Recently in sicurezza Category

C'è stato un terremoto in Abruzzo e continua ad esserci uno sciame di scosse telluriche. Uno scienziato che lavora nel laboratorio sotto il Gran Sasso lo aveva previsto per tempo, ma non con precisione, ed è stato denunciato per procurato falso allarme. Io preferisco la paura al danno. Meglio un allarme in più che nessun allarme. Trovo veramente scandaloso denunciare una persona che lavora e studia sui terremoti perché ha dato l'allarme di un terremoto che poi non si è verificato nei tempi e luoghi previsti. Meglio se il terremoto poi non si verifica, ma se è stato previsto un terremoto in una certa zona, la popolazione va informata del possibile rischio che il terremoto si possa verificare, in modo che si tenga pronta all'evento e chi ci mette in guardia con competenza dei rischi che corriamo, va sostenuto e aiutato a perfezionare le sue analisi, non denunciato.

E' un esempio negativo che lo Stato dà, perché se un domani a qualcuno capita di essere testimone di una aggressione, questo qualcuno invece di dare l'allarme alle autorità competenti, potrebbe decidere di stare zitto, svignarsela e non dare l'allarme per non essere denunciato per procurato falso allarme e non avere rogne.

Firewall colabrodo

in sicurezza | No Comments

Voglio metterti al corrente, se non lo sai già, della intrinseca insicurezza dei firewall. Ci sono programmi che controllano la robustezza di un firewall, uno di questi è pcaudit.exe scaricabile http://www.pcinternetpatrol.com/pcaudit

Archives

Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Powered by Movable Type 4.35-en