La televisione fa male al cervello

| 1 Comment

In un precedente post ti invitai a spegnere la TV e ad accendere il computer perché la TV fa male. Ora a dirti che la televisione fa male alla salute è il ministro della salute in persona, Sirchia: "Meglio navigare su Internet o svolgere attività fisica" dice il ministro.

In un articolo sul Corriere della Sera si legge: 'il ministro della Salute ha speso parole di elogio per il web che, assicura Sirchia, è anche uno stimolo a non rinchiudersi in se stessi ma al contrario ad "aprirsi a una vita attiva, che è il miglior modo per prevenire l'invecchiamento".

Bene i forti stimoli intellettuali come Internet, dunque, "ma siate consapevoli che bisogna affiancare a questo anche una vivace attività fisica, se no, non riuscirete - ha avvertito Sirchia parlando direttamente agli anziani scolari - a prevenire il peso degli anni"'.

Dunque attività fisica unita allo stimolo intellettivo derivante da una sana navigazione su Internet è quello che ci vuole per prevenire l'invecchiamento.

Su "La Stampa" di ieri ho letto che la televisione causa danni al cervello dei bambini sotto i tre anni perché, secondo uno studio dell'American Academy of Pediatrics, può portare al cosiddetto Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD).

Si tratta di un disturbo neurologico che indebolisce il sistema di apprendimento del cervello.

Allora se la televisione ha questo nefasto potere sul cervello, sia sugli adulti, sia sui bambini, io mi chiedo perché questo governo di centro destra si ostina a favorire la diffusione della televisione digitale terrestre sovvenzionando con i soldi delle nostre tasse l'acquisto dei decoder TV invece di promuovere lo sviluppo e la copertura della banda larga su tutto il territorio nazionale, per dare a tutti la possibilità di collegarsi a Internet a costi sostenibili?

1 Comment

Non è del tutto vero ciò che si dice: la TV ha anche molti aspetti positivi, come l'incremento della propria capacità di linguaggio o l'essere fonte di svago per i bambini (anche per noi adulti)...


P.S.
Comunque credo di non essere d'accordo nemmeno sul fatto che il computer sia meglio della TV...non ci dimentichiamo del famoso Social Network "Facebook", il più utilizzato dai ragazzi al momento.
Ma non criticherò più di tanto, anche perchè solitamente è difficile creare un articolo con tutti i suoi minimi dettagli, se fatto in fretta e furia
Giovanni Caboto detto "Il Don Abbondio"

Leave a comment



Archives

Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Powered by Movable Type 4.35-en