Lettera al senatore Gianpiero D'Alia

| No Comments

In merito alla Proposta di modifica n. 50.0.100 al DDL n. 733 del senatore Gianpiero D'ALIA ho scritto una email per fargli presente i rischi connessi al lavoro dei cittadini per i quali Internet è uno strumento importante. Per cui, poter accedere a risorse online lecite è una questione di vitale importanza. Se invece l'accesso alle risorse online viene impedito attraverso vari filtri, si compromette l'attività lavorativa di molti cittadini.

From: "Piero Bosio"
To: "Giampiero D'Alia"
Subject: Commento Proposta di modifica n. 50.0.100 al DDL n. 733
Date: Fri, 13 Feb 2009 10:03:50 +0100

Egregio senatore, intendo farle presente che per me Internet è uno strumento
indispensabile e che mi serve per lavoro, per fare ricerche, consultare video, inviare posta, promuovere prodotti e servizi, tenere contatti con amici, clienti, informarmi, ecc. Se Lei propone il filtraggio della Rete da come leggo: "il Ministro dell'interno, in seguito a comunicazione dell'autorità giudiziaria, può disporre con proprio decreto l'interruzione della attività indicata, ordinando ai fornitori di connettività alla rete internet di utilizzare gli appositi strumenti di filtraggio necessari a tal fine.", impedendomi così di accedere a lecite risorse online, non mi trova d'accordo perché mi danneggia. Per cui la invito caldamente a trovare soluzioni diverse nel rispetto del lavoro dei cittadini, per risolvere i problemi connessi ai delitti di istigazione a delinquere e similari.

Distinti Saluti.
Piero Bosio

Leave a comment



Archives

Creative Commons License
This blog is licensed under a Creative Commons License.
Powered by Movable Type 4.35-en