Home page
Chi siamo

Chiedilo all'esperto
Forum
Sondaggi

Unisciti a noi
Lettere ricevute

Cerca nel sito

Compra e vendita
Tasse e imposte

Sicurezza in casa

Le assicurazioni
I mutui
Le aziende
Agenzie immobiliari

Newsletter

Noi proprietari
Siamo espropriati
Difendiamoci
Cosa vogliamo


Staff la casa
Via Circonvallazione 120
I-10072 Caselle (To)

Indirizzo email
Aggiornata al


Scrivi al Webmaster

Chiedilo all'amministratore Ivano Di Meo

L'amministratore immobiliare Ivano Di Meo, Iscritto Albo A.N.AMM.I. n. C100, offre la sua collaborazione rispondendo ai tuoi quesiti nel ramo Amministrazione Immobiliare e Gestione Condominiale.

Le risposte verranno date compatibilmente con gli impegni professionali dell'amministratore.


Scrivi il tuo quesito
Elenco dei quesiti
Le risposte più recenti
Cerca:
or and
Ivano Di Meo
Tel. 347.8076604
Email: gd.ammservice@tiscali.it
  • Titolo: lastrico solare di raffaella.en@libero.it del 09/12/2003, 11:40
    Quesito: quest'anno l'assemblea a approvato il rifacimento della facciata del condominio e quindi anche la pavimentazione e impermeabilizzazione dei terrazzi.
    Mi trovo ora a pagare oltre alle spese del rifaciemto facciata anche i 2/3 del rifacimento del terrazzo sopra il mio appartamento che funge da lastrico solare e che riscopre SOLO il mio appartamento.
    Ma si potrebbe considerare come "tetto" e quindi non si potrebbe considerare come una parte condominiale, e far rientrare i 2/3 come spese di tutto il condominio?
    Grazie
    Raffaella
    • Re: lastrico solare di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:38.
      Salve Sig.ra Raffaella,

      dipende se il lastrico e' condominiale.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: risposta da amministratore di marta del 09/12/2003, 10:13
    Quesito: Vorrei sapere quanto tempo ha a disposizione l'amministratore del condominio per rispondere ad una lettera raccomandata in cui si lamenta un problema di infiltrazioni.
    Anche perchè tra un po' affogo!
    Crede che avrei dovuto interpellare un legale da subito?
    Grazie
    • Re: risposta da amministratore di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:37.
      Salve Sig.ra Marta,

      non vi e' un tempo definito e quindi le consiglio di richiedere con lart. 66 un assemblea straordinaria.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: linea telecom di paolo magna del 09/12/2003, 09:40
    Quesito: Nel nostro condominio esiste una unità abitativa separata. La stessa non è servita dal collegamento alla centralina telecom che è all'interno del nostro palazzo. Fino a tre anni fa il collegamento esisteva attraverso un filo esterno che, dopo i lavori di ristrutturazione, è stato tolto. Da quel momento gli inquilini dell'appartamento dell'unità abitativa separata non hanno più avuto linea telefonica (non l'hanno mai richiesta). Ora l'appatamento è stato venduto ed il nuovo proprietario pretende che sia il condominio a dover provvedere alle spese dell'allaccio. La mia domanda è: a chi spetta l'onere di spesa dell'allaccio? Al condominio o al proprietario ? Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro buon lavoro.
    • Re: linea telecom di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:36.
      Salve Sig. Paolo,

      le spese sono a carico del condomino.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: Divisione spese. di Augusto Osler del 08/12/2003, 21:22
    Quesito: Spettabile sig. Di Meo,

    Recentemente ho ristrutturato assieme ad un’altra persona una casa, vorrei sapere come vanno suddivise le spese sotto indicate:

    Situazione: una casa con due appartamenti, piano terra di proprietà di Augusto e primo piano più tetto di proprietà di Stefano.

    In seguito a ristrutturazione l’edifico è stato sventrato e sono stati rifatti: le fondamenta, i solai fra il piano terra e il primo piano, il solaio del primo piano e il tetto.

    Vorrei sapere come vanno suddivise e come si calcolano le spese di rifacimento delle varie parti della casa: fondamenta, solai fra il piano terra e il primo piano, solaio del primo piano e il tetto.

    Ringraziandola in anticipo per la cortese riposta colgo l’occasione per porgere cordiali saluti.

    Se possibile vi chiedo di inviarmi cortesemente la risposta anche via email.

    Augusto

    augusto.osler@email.it
    • Re: Divisione spese. di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:33.
      Salve Sig. Augusto,

      in assenza di tabelle millesimali le spese in genere vengono ripartite in base alla grandezza dell'immobile.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: Nomina Amministratore di Luigi del 08/12/2003, 20:34
    Quesito: Sono proprietario di un alloggio in una palazzina di 4 appartamenti. Il regolamento di condominio è relativo a 3 corpi di fabbrica (palazzina, box cortile e box sotterranei) con le seguenti suddivisioni millesimali:
    - 1000 4 appartamenti della palazzina
    - 1000 n. box cortile
    - 1000 n. box sotterranei
    - 1000 per le parti comuni (passo carraio) suddiviso tra tutti (appartamenti e box)
    e prevedererebbe un unico amministratore che non è mai stato nominato. Per i box sotterranei un proprietario si occupa della gestione ordinaria e fa da amministratore.
    Per la palazzina, nonostanante qualche problema di rapporti, siamo riusciti a gestirci le cose fino a quanto è giunta la necessità di rifare il tetto. Avendo avuto l'impressione, poi rivelatasi giusta, che uno dei proprietari avrebbe fatto storie, abbiamo nominato un amministratore durante una assemblea a cui hanno partecipato 3 dei 4 condomini, allo scopo di procedere con l'assegnazione ad un'impresa del lavoro ed a tutte le pratiche necessarie. Solo ad inizio lavori l'amministratore ci ha comunicato che il proprietario in questione non aveva versato la sua rata di acconto e gli aveva inviato una lettera adducendo scuse sulla impossibilità di pagare a causa di problemi finanziari (a mio parere del tutto infondati) e chiedendo all'amministratore di intercedere presso gli altri proprietari perche possano anticipare la sua quota.
    Poichè non ho alcuna intenzione di anticipare soldi per questa persona (visti i rapporti decisamente poco buoni), può l'amministratore procedere alla ingiunzione di pagamento oppure potrebbe avere dei problemi visto che il regolamento di condominio non prevede un amministratore per la palazzina ma solo per l'intero condominio (3 corpi di fabbrica?).
    Scusandomi per la lunghezza la
    ringrazio in anticipo.
    • Re: Nomina Amministratore di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:30.
      Se puo' tornarle utile, mi indichi da quale citta'/provincia scrive e le potro' indicare un professionista del settore.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo
    • Re: Nomina Amministratore di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:29.
      Salve Sig. Luigi,

      l'amministratore va eletto per il condominio nella sua totalita'.

      In questo caso comunque deve essere attivata la procedura di decreto ingiuntivo.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: debiti condominio di Luca del 07/12/2003, 17:27
    Quesito: Ho acquistato quest'anno un appartamento in un condominio che ha una certa cifra di debiti causati da 2 condomini che da anni non pagano le spese condominiali.

    Su delibera dell'assemblea l'amministratore ha costituito un fondo cassa per reintegrare parzialmente i debiti, inoltre ognuno paga un tot in più per i due che non pagano.
    Volevo sapere se dovrò pagare anche per i debiti contratti gli anni antecedenti la data di acquisto ( i morosi sono morosi da 10 anni) o solamente da quest anno in poi.

    Grazie
    • Re: debiti condominio di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:26.
      Salve Sig. Luca,

      le spese sono a carico del precedente proprietario ma l'amministratore puo' richiederle al nuovo proprietario.

      Lei in tal caso dovra' rifersi sul precedente proprietario.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: Bilancio consuntivo di v.pescetelli del 06/12/2003, 20:13
    Quesito: Il questito che le pongo,è di estrema semplicita:
    L'amministratore della precedente gestione (2001-2002) non essendo stato confermato, non ha provveduto ad effettuare l'assemblea per l'approvazione del bilancio della gestione 2002. Il nuovo amministratore ha provveduto a tale compito, non verificando l'esttezza dei dati riguardanti le entrate (importi corrisposti effettivamente dai condomini)e pertanto nel mio caso, pur vantando un attivo di 82.00 euro, nel bilancio consuntivo mi trovo moroso per circa 300 euro.
    Preciso che ho tutti i documenti comprovanti l'effettivo pagamento di quanto a me inputabile in misura dei millesimali da me posseduti.
    Pur evidenziando tale anomalia in assemblea, il Bilancio è stato approvato.
    Come posso tutelarmi.
    Grazie
    V. Pescetelli
    • Re: Bilancio consuntivo di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:24.
      Salve Sig. Pescelli,

      se non ha votato a favore di tale consuntivo puo' impugnarlo entro 30 giorni per via legale.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: Valtorta di Cristina del 06/12/2003, 08:59
    Quesito: Sto acqusitando casa; vorrei sapere se le spese di condominio sia ordinarie che straordinarie, a quanto pare gia deliberate, sono a carico mio o del venditore.Le sarei grata se mi indicasse eventualmente le proporzioni spettanti alle due parti e mi indicasse anche dei riferimenti di legge.
    Grazie

    Lascio una mail per la risposta:
    crina38@hotmail.com
    • Re: Valtorta di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:19.
      Veda sotto.


      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: URGENTE !Acquisto casa di Cristina del 06/12/2003, 08:57
    Quesito: Sto acqusitando casa; vorrei sapere se le spese di condominio, a quanto pare gia deliberate, sono a carico mio o del venditore.Le sarei grata se mi indicasse eventualmente le proporzioni spettanti alle due parti e mi indicasse anche dei riferimenti di legge.
    Grazie
    • Re: URGENTE !Acquisto casa di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:17.
      Salve Sig.ra Cristina,

      sono a carico del venditore.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

  • Titolo: Spese straordinaria manutenzio di gianni del 05/12/2003, 17:39
    Quesito: Gentile Signor DI MEO:
    Nell'attesa di una risposta ho contattato un legale il quale asserisce che il vecchio proprietario non puo' pretendere nulla perchè fa fede quanto deliberato dall'assemblea e verbalizzato.
    Il fondo cassa costituito con i soldi rimasti può essere restituito ai proprietari solo nel caso in cui venga a cessare la gestione condominiale.
    Contattato inoltre il nuovo proprietario questo non ha alcuna intenzione di rifondere l'eventuale cifra
    restituta al vecchio proprietario, anche perchè sostiene che nella trattativa di compravendita il prezzo finale era comprensivo della cifra che il venditore ha sostenuto come spese di straor. manutenzione.
    A questo punto se il legale ha ragione il vecchio proprietario non deve avere nulla ma sicuramente mi servirebbe il parere di un altro legale.
    Diversamente il condominio dovrebbe restituire i soldi ma viste le intenzioni del nuovo proprietario lo stesso condominio dovrebbe aprire un contenzioso nei suoi confronti.
    Ringrazio ancora per la collaborazione.
    • Re: Spese straordinaria manutenzio di Ivano Di Meo del 10/12/2003, 15:16.
      Salve Sig. Gianni,

      Di Niente.

      Mi tenga informato anche via Email

      L'Amministratore Condominiale di Roma e Provincia

      Ivano Di Meo

Pagina: 5 di 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 |